Claudia per Voi
11 Marzo 2017

Innovazione e divertimento: lo street food wedding !

Ciao a tutti!

Avete presente quando l’idea “ristorante”, “pranzone/cenone”, “seduti a tavola per 4 ore” vi fa venire una sorta di mancamento di respiro?

Bene: forse è il momento giusto per pensare a qualcosa di alternativo 😉 .   

Avete mai pensato di organizzare uno street food wedding?

Se siete una coppia di sposi non convenzionale che opta per un ricevimento dinamico ed informale all’aria aperta credo proprio che faccia al caso vostro!

Con lo street food wedding andiamo a creare la stessa frizzante atmosfera che troviamo durante una festa paesana e noi italiani conosciamo bene quel particolare senso di calore ed empatia che rende uniche certe serate estive.

Come creare l’ambientazione per un evento del genere?

1.Intanto abbiamo bisogno di uno spazio aperto e grande come il giardino di una villa privata, il parco di un castello o il cortile di un casale proprio per consentire dinamicità e movimento all’evento stesso;

2.Contattiamo i sempre più in voga Food Trucks ovvero  i folkloristici camioncini ( si si proprio quelli che troviamo fuori dagli stadi o durante le sagre! ) che ci prepareranno il tanto goloso cibo da strada!   Non preoccupatevi: non è difficile reperirli ed in ogni caso catering e banqueting ben strutturati spesso ne posseggono o sanno a chi appoggiarsi.

Sottolineo il fatto che non parlo di cibo dozzinale e pesante ma di cibo per palati fini. Si perché, con il giusto canale, riusciremo a contattare food trucks che saranno in grado di prepararci pietanze gourmant e ricercate anche nella loro presentazione.

Quello che consiglio è di predisporre più isole di camioncini, prima di tutto per evitare spiacevoli code tra gli invitati e, secondo, per dare varietà al cibo.

Ecco che allora potremo predisporre svariate tipologie di food trucks. Provate ad immaginare: il camioncino per gli hamburger, patatine e birra artigianale, quello per il sushi, il camioncino dei primi, quello dei cup cakes e dei macarons e/o l’immancabile chiosco dei gelati oppure perché non fare qualcosa a base regionale? Ogni regione italiana ha i suoi fantastici prodotti quindi possiamo pensare al food truck dei formaggi e dei vini, della frutta, degli insaccati, dei dolci tipici … Più scrivo più me ne vengono in mente 🙂 !

Pasta truck - fonte Pinterest

Ragazzi, mai dimenticare il banchetto dei confetti e delle caramelle gommose : tante e colorate!! Io lo adoro, farei anche lo zucchero filato. Troppe calorie? Vabbè : arriva sempre un lunedì per iniziare una nuova, o meglio l’ennesima, dieta! 😉

Candy bar

3. cerchiamo sempre e comunque di allestire delle aree dove la gente si possa sedere. Quindi pensiamo a delle panche, anche delle coperte sul prato ( magari per i bambini ), a delle altalene o delle sedie a dondolo per più persone, del fieno o delle cassette di legno sopra cui mettere dei cuscini.  Non dimentichiamoci di disseminare qua e la dei tavoli di appoggio.  I nostri invitati devono sempre essere messi nella condizione di non lamentarsi MAI : la loro comodità è pioritaria. Ravviviamo il tutto con dei giocolieri da strada, mangia fuoco, clown, trucca bimbi, bolle di sapone e la bella compagnia di bravi musicisti che suonino dal vivo lo stile che più ci piace.

Punti di ristoro per gli ospiti - fonte Pinterest

4.Se il ricevimento si protrae anche dopo il tramonto vediamo di far allestire i nostri spazi con le classiche lampadine a sfera a catena o a goccia, lanterne, luci a cascata (se ci sono alberi) e candele;

Illuminazione d'atmosfera

5.Vediamo di noleggiare un photo booth ovvero un simpatico intrattenimento per gli ospiti di un matrimonio o di una festa, dove viene allestito un angolo con sfondo, maschere, cornici, e oggetti di vario genere per permettere agli ospiti di farsi foto buffe e originali.

E’una situazione molto simpatica perché ce ne sono di diverse tipologie dal punto di vista grafico, ci sono svariati gadgets e travestimenti, possibilità di uploaddare su Facebook e di proiettare le foto live! divertente no? 🙂

Photo booth!! - fonte Pinterest

6.Ricordatevi di predisporre dei salvatacchi per le vostre amiche che non vogliono comunque rinunciare alla scarpa con il tacco nonostante l’atmosfera informale. Li trovate su internet ma ordinateli con discreto anticipo magari per più tipologie di tacco.

salvatacchi

7.Ringraziate sempre i vostri invitati: esulando dal discorso bomboniere che non affrontiamo in questo post, potreste creare dei volantini con una grafica simpatica e a tema in cui li ringraziate per la loro presenza o commissionare dei biscotti a cuore con scritto “grazie” o se fa caldo, un angolo ventagli sempre personalizzati … sono tutte accortezze che fanno la differenza

ventaglio - cortesia per gli ospiti

8.Se piove o minaccia? Ok qui vi lancio un’idea veramente d’effetto : un tendone da circo! Atmosfera felliniana, da cinema, ma così facendo riuscite a far rientrare l’emergenza rimanendo in tema con la vostra festa.

piano B ;-)

L’effetto che si viene a creare è il prodotto dall’interazione tra le persone che, non essendo “costrette” a stare sedute al tavolo preposto si muoveranno, cambieranno interlocutore, conosceranno più facilmente nuove persone, mangeranno quello che vogliono in un contesto rilassato ed estremamente conviviale.

Ovviamente questi sono spunti ma l’idea di noleggiare uno o alcuni di questi food trucks a me alletterebbe molto.

Che dite, vi piace? Vi piacerebbe partecipare ad un evento del genere? Avete già partecipato?

Vi lascio con una serie di belle immagini che ci danno una panoramica sul tema che abbiamo trattato e vi aspetto al prossimo post !

Ciao,

Claudia #storiedaraccontare

Claudia Carrara

Mi chiamo Claudia e sono una organizzatrice di eventi e matrimoni.

Mi piace pensare che ogni mio lavoro possa diventare una storia che amerete ricordare e raccontare nel tempo.

Se volete lasciare un commento o chiedermi qualche consiglio scrivetemi a [email protected]

Utilizzando il nostro sito web si acconsente all'impiego di cookies in conformità alla nostra cookie policy   ok