Claudia per Voi
18 Maggio 2017

La Calla: sontuosa versatilità anche nei colori

Ben ritrovati!

Oggi vi parlo di un fiore molto usato nei matrimoni : la Calla.

Il nome deriva dal greco kalos che significa “bello”  e ha una personalità delicata e semplice ma allo stesso tempo molto decisa.  Le calle sono il fiore perfetto per chi ama la semplicità e le linee pulite, e vuole tenere uno stile sobrio ma al tempo stesso fine, elegante e di classe, soprattutto se usate da sole, in composizioni semplici o anche in allestimenti più complessi. Potete sicuramente partire da questo fiore se volete dare un tema alle vostre nozze.  Pur usando un solo fiore realizzerete sicuramente qualcosa di originale ed elegante.

Se pensiamo alla calla il colore che ci viene subito in mente è il bianco ma non è così. La Natura ci offre anche il viola, il rosa, il giallo, il rosso …

 

 

non solo bianco...

Guardate, ad esempio, che bella questa palette cromatica per un matrimonio o evento estivo. Partendo dalle diverse sfumature di rosa del fiore mischiate alle altrettante nuances di verde delle foglie possiamo creare un bellissimo allestimento e coordinato grafico che giochi su questi colori.  Che dite? Vi piace?

idea palette cromatica estiva

idea grafica

Proprio per le contrastanti caratteristiche la Calla può essere utilizzata per :

  1. un allestimento monumentale dove creare delle vere e proprie architetture. Effettivamente il gambo così lungo agevola molto il lavoro di creazione di svariate geometrie come le immagini che vi propongo qui sotto

lasciate dritte a "colonna" per dare ancora più profondità

rimodellata per creare delle geometrie

2. un allestimento più delicato mettendo in risalto non solo la particolare forma ad imbuto del fiore ma giocando, anche in questo caso, sulla facile maneggevolezza del gambo che crea sempre dei bei giochi sinuosi

il fiore e il sinuoso gioco del gambo

in risalto la bellezza del fiore

Giocando sempre sulla forma del fiore e del gambo vi lancio un’idea per un portafedi diverso dal solito : riponiamo all’interno di una scatola di vetro come quella che vi propongo qui sotto due calle di piccole dimensioni , facciamo unire i due gambi creando un fiocchetto dove ineriamo da una parte e dall’altra del fiocco le nostre fedi. Sarà facile estrarle.

Che dite? Vi piace questo fiore? Io lo trovo molto affascinante proprio per la sua forma.

Spero di avervi lanciato qualche idea. In ogni caso rammentate sempre la stagionalità dei fiori anche per una questione di prezzi. Nel caso della calla il mese migliore quelle a FIORITURA PRECOCE fioriscono tra febbraio e maggio mentre le specie a FIORITURA TARDIVA, fioriscono tra marzo e ottobre 😉

A presto 🙂

Claudia #storiedaraccontare

Claudia Carrara

Mi chiamo Claudia e sono una organizzatrice di eventi e matrimoni.

Mi piace pensare che ogni mio lavoro possa diventare una storia che amerete ricordare e raccontare nel tempo.

Se volete lasciare un commento o chiedermi qualche consiglio scrivetemi a [email protected]

Utilizzando il nostro sito web si acconsente all'impiego di cookies in conformità alla nostra cookie policy   ok